Gli ulivi dominano il paesaggio collinare di questa antica terra, testimonianza di una tradizione tramandata sin dall’Epoca Etrusca.

La vocazione olivicola è confermata dalla mitezza del clima, che beneficia di uno splendido affaccio sul mare.

Mare che fa da sfondo a incantevoli tramonti e che attenua i picchi gelidi dell’inverno e le calde estati. E dal mare alle pendici del Monte Amiata, antico Vulcano, le dolci colline, a tratti impervie, ci regalano scorci incantevoli.

L’olivicoltura pur rimanendo legata alla tradizione, è ora rinnovata nelle tecniche produttive e di trasformazione. Il patrimonio di cultivar estremamente differenziato salendo dalla pianura verso la montagna caratterizza gli oli maremmani, esprimendo il carattere di un territorio ancora incontaminato e selvaggio.

La Cucina della Maremma

La cucina Toscana propone ricette semplici, molto gustose e profumate, legate alla tradizione contadina. Si basa infatti su ingredienti poveri come insalate di erbe di campo (misticanza), legumi, cereali e cacciagione.

Il pane senza sale e l’Olio extra vergine di Oliva sono i principali ingredienti caratterizzanti del gusto delle infinite varietà di zuppe  e di piatti antichi come la ribollita, la panzanella e la pappa col pomodoro.

La Maremma si discosta di poco da questa descrizione, da sempre terra marginale rispetto a Firenze e Siena, e a questi potentati sottomessa.

Ma pane ed olio non mancavano mai, ed ancora oggi nel periodo della frangitura, il modo migliore per apprezzare l’olio appena franto, forte dei suoi profumi e sapori, è la bruschetta (pane abbrustolito immerso nell’olio).

Ordina ora il tuo viaggio nel gusto

L'e.v.Olio - Icona TrasportoSpedizione gratuita in tutta Italia*

VAI ALLO SHOP